Università Bocconi – Una Scelta Possibile

Share

bocconi_1

 

GLT sostiene L’Università Commerciali Luigi Bocconi

 

“Non posso che dire Grazie per questa opportunità. Studiare in Bocconi mi ha permesso di scoprire la strada che ora so di voler percorrere per il mio futuro, e, soprattutto, mi ha permesso di apprendere gli strumenti necessari a percorrerla. Sono particolarmente grata a chi, come Voi, contribuisce a costruire il futuro di ragazzi e ragazze che, un giorno, potranno fare la differenza..”

B.G, beneficiaria del Progetto Esoneri Parziali

 

La scelta di Global Thinking Foundation:

Frequentare un corso universitario riconosciuto a livello internazionale non deve essere un privilegio, ma una scelta alla portata di chiunque abbia merito, voglia e capacità. GLT ha scelto di investire con fiducia sulle nuove generazioni garantendo il diritto allo studio in una delle migliori Università commerciali a livello europeo, a studenti e studentesse meritevoli.
Dal 2017al 2021, Global Thinking Foundation, ha permesso a 11 giovani di accedere a una formazione di qualità premiando le loro capacità e dando loro la concreta opportunità di intraprendere un percorso di studi in Bocconi, senza preoccupazioni di carattere economico. Attraverso il sostegno dei programmi Esoneri Parziali, Scelta possibile, Bocconi Merit Awards e degli esoneri Master, GLT ha aperto le porte dell’università a 11menti brillanti, ma soprattutto a 11 ragazzi che hanno iniziato a gettare le basi per la costruzione del proprio futuro.
 

I Progetti sostenuti da GLT:

Programma Una scelta possibile
Frequentare un corso universitario di qualità non deve essere un privilegio, ma una scelta possibile per chiunque abbia merito, voglia e capacità.
Il Programma è un progetto che vuole rimuovere le barriere socio-economiche e offrire una reale opportunità a quegli studenti di talento, ma che per la loro situazione familiare non potrebbero proseguire gli studi. L’iniziativa si concretizza in un pacchetto di sostegno articolato nell’esonero totale dal pagamento della retta, in una borsa di studio e nell’offerta di un posto all’interno delle residenze dell’Università.

Programma Esoneri Parziali
Il Programma prevede per chi ne beneficia l’esonero dal pagamento del 65% dei contributi accademici per il triennio (compresa giurisprudenza) e del 60% per il biennio. Il progetto è destinato a ragazzi provenienti da tutta Italia in possesso di un buon profilo curricolare e di specifici requisiti di carattere economico che, senza questa agevolazione, avrebbero difficoltà a sostenere interamente i costi del proprio percorso magistrale in Bocconi.

Programma Bocconi Merit Awards Graduate
L’esonero BMA prevede un esonero totale dai contributi accademici e, in alcuni casi, è prevista anche la possibilità dell’alloggio.

Programma Bocconi International Awards Graduate
Il progetto “Bocconi International Award Graduate” è destinato a candidati internazionali eccellenti ammessi al primo anno di uno dei Corso di Laurea Magistrale dell’Università. Basata esclusivamente sul merito, questa agevolazione prevede l’esonero al 50% dal pagamento di tasse e contributi accademici.

GLOBAL THINKING FOUNDATION SOSTEGNO ALLA RICERCA
CENTRO DI RICERCA SULLA GEOGRAFIA, LE RISORSE NATURALI, L’ENERGIA, L’AMBIENTE E LE RETI
Il GREEN (https://www.green.unibocconi.eu/wps/wcm/connect/cdr/green/home/), Centro di Ricerca sulla geografia, le risorse naturali, l’ambiente, l’energia e le reti è nato dalla fusione del CERTeT e dello IEFE con lo scopo di condurre e promuovere ricerche alla intersezione dell’analisi spaziale dei fenomeni socio-economici con il cambiamento climatico, i trasporti, la politica ambientale e l’analisi dei mercati dell’energia.
 

Il progetto di ricerca sostenuto:

International Survey on Environmental Attitudes of Citizens
News e social media sono diventati quasi esclusivamente dedicati alla pandemia e altri problemi e preoccupazioni, rilevanti fino a poco tempo prima della crisi, sembrerebbero passati in secondo piano. Ma è veramente così?
La raccolta dati sull’attenzione e la preoccupazione relativa a temi ambientali (nello specifico cambiamento climatico e inquinamento locale), come anche a temi economici, copre 3 continenti (Europa, America e Asia), è stata avviata nel novembre 2019 in 6 grandi città (Milano, Roma, New York, Dallas, Pechino e Shangai) ed è oggi ancora in corso.
Il questionario è articolato in 50 domande, la versione finale ha richiesto un lavoro di progettazione di ca. un anno ed è stata predisposta in 3 lingue.
Questa imponente raccolta dati ha consentito al Team di Ricerca di registrare qualsiasi variazione riportata proprio nel periodo in cui la crisi sanitaria legata al COVID-19 è emersa.


 

 


bocconi